La calza della Befana per adulti gourmet 🙂

Sullo stesso argomento

Kuri Gohan – Riso Giapponese alle castagne

L'autunno ci porta il freschetto e le giornate limpide di sole, tazze di profumato tè e pomeriggi domenicali a leggere libri sotto la copertina...

Sweety of Milano 2016 – la più grande pasticceria del mondo!

A Milano, per due giorni, torna la più grande pasticceria del mondo. Da Nord a Sud i migliori pasticceri d'Italia con i loro prodotti e...

Mezze maniche estive al gazpacho

Le giornate si fanno più corte ma il caldo continua a mordere di giorno, almeno in questo weekend vicentino. Quando c'è questa temperatura non me...

Brotgewürz – Pane aromatico tirolese al cumino, finocchio e coriandolo

Continua la contaminazione austriaca, d'altronde andare in vacanza serve anche a scoprire gusti nuovi e portare a casa ricordi e profumi.Succede che...
Chiara Bettaglio
Ama il Giappone in tutte le sue forme, quando non programma siti web, cucina, legge e cuce cosplay. Parla del Giappone anche mentre dorme.
Le feste non sono ancora finite!
Non fate le gnorri, dico a voi, befanacce! 😀

Scherzi a parte, da piccola mi piaceva molto ricevere la calza della befana, aggiungeva quel momento di felicità che addolciva il rientro a scuola, come se le feste non fossero davvero ancora finite.
Ora che sono grande e che invece di scuola devo rientrare al lavoro, mai come allora vorrei davvero ricevere una calza della befana, adeguata alla mia personalità cresciuta nel frattempo s’intende!
Ho pensato che anche se siamo grandi e vaccinate un pensiero dolce ancora ce lo meritiamo e che potevo dirvi la mia su cosa mettere nelle calze della befana per un foodie cresciuto e gourmet 🙂

Se invece la calza la volete anche fare ai ferri, qui ci sono degli spunti molto carini!

Domori
Mini giandujotto e tavolette al cacao Criollo e latti particolari

Adoro i gianduiotti (o giandujotti) e quelli Domori si sciolgono in bocca come crema liscia. Ingredienti di qualità, pochi fronzoli, zucchero di canna, nocciola Piemonte, cacao Criollo.
Inutile dire che una bustina mi dura qualche minuto 🙂
Le tavolette sono new entry e si prestano bene come regalo strano per l’amico foodie: cioccolato al latte d’asina, capra, pecora e cammella. 



Sorelle Nurzia
Torroni e torroncini

Per me nelle feste il torrone non può mai mancare. Quello delle Sorelle Nurzia è una garanzia, dolce ma non smielato, con gusti interessanti e differenti dal solito. Il mio preferito è quello ai pistacchi e mandorle, in una calza per la befana metterei i Nurzietti (torroncini a gusti misti) e un paio di Nurziarelli, torrone tenero ricoperto di cioccolato, in formato mini.

Dammann Frères
Tè di Natale e tisane

Anche se Natale è passato le feste non sono ancora finite e visto che l’inverno è lungo the e tisane ci accompagneranno ancora a lungo.
Della Dammann ho comprato il tè verde e la tisana di Natale, rispettivamente all’aroma di arancia, cannella, vaniglia, mela, mandorla e zenzero il primo e melissa, fave di cacao, liquirizia, cardamomo, cannella, pezzetti di zenzero e chiodi di garofano, pepe rosa e pepe nero, fiori di calendula, aroma di cioccolato per la tisana.
Adoro la confezione natalizia di quest’anno, è elegante e sembra un piccolo scrigno di cose preziose delle fiabe!

Sabadì
Caramelle e Cioccolata in tazza

Caramelle biologiche al miele di zagara di api siciliane e zucchero di canna, fatte come una volta a mano e con una confezione carinissima. Per me al gusto limone e rosmarino ma sembra molto interessante anche basilico e anice stellato, e mandarino e cardamomo.
Trovo anche molto carina l’idea di regalare questi cucchiai di cioccolato pronti per farsi una bella cioccolata in tazza, basta solo aggiungere latte bollente e mescolare per qualche minuto 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altre idee

Tappetino da taglio e rotella, cosa sono

Il tappetino da taglio e la rotella per tagliare stoffa e carta sono una "relativa" new entry nel mondo del cucito. Si...

Scegliere le forbici da sarta

Se dovessi avere soldi per comprare solo una cosa per il mio hobby, comprerei un buon paio di forbici da sarta. Non...

Riprendere a cucire, dopo una lunga pausa

Ero piena di bei progetti, fili, tessuti, cartamodelli. Ed entusiasmo, tanto entusiasmo. Compravo e progettavo, con chissà quali pretese, vestiti e oggettini,...

Brownies al triplo cioccolato con Nocciolata e noci

So che solo a leggere il titolo della ricetta vi sarà venuto un attacco di diabete. 🙂 Ebbene questo è un concentrato di cioccolato che...

Il mio menu di Pasqua con Angelo Parodi

Anche quest'anno ho partecipato all'iniziativa "Blogger del mese" di Angelo Parodi, con un menu interamente dedicato alla Pasqua. Dagli antipasti all'insalata per la gita di...

Altro che potrebbe interessarti