Conchiglie ripiene da passeggio – Swiss Cheese Parade

by
Eccoci qui anche quest’anno per il concorso indetto da Formaggi dalla Svizzera con la collaborazione di Peperoni e Patate dedicato allo Street Food.

Il cibo di strada. Un cibo che ogni volta che l’ho incontrato in giro per il mondo ha sempre rispecchiato l’identità locale, spesso a base di cibi poveri locali ma abbondanti.
Trovo che ultimamente si faccia un gran parlare di Street Food ma soprattutto che lo si confonda molto spesso col finger food, con la scusante che essendo cibo fatto per essere mangiato per la strada debba anche essere piccolo e maneggevole.
Sbagliato, maneggevole aiuta ma il vero cibo di strada è abbondante, succulento e saporitissimo.

Spero che questo primo cartoccino di pasta ripiena da passeggio vi soddisfi, ho unito Svizzera e veracità meridionale con la pasta di gragnano ripiena di gruyère, salsiccia piccante e broccoli, uno scrigno croccante da sgranocchiare passeggiando!

D’altronde… cosa c’e’ di più gustoso della crosticina della pasta al forno? E se potessimo portarcela in giro? Un sacco di crosticina? 😀

Semplicissimi e veloci da preparare, come dev’essere il cibo di strada, pronto ad essere servito.

ingredienti:

Conchiglioni di Gragnano
Gruyère svizzero
Cimette di broccoli
Salsiccia piccante
Sale, pepe
olio extravergine

Mettete a bollire una pentola capiente di acqua salata.Mondate e lavate le cimette di broccolo verde e fatele sbollentare in acqua per 3 minuti, scolatele con una schiumarola, dovranno essere al dente.
Buttate la pasta nell’acqua dei broccoli e fatela cuocere scolandola al dente.
Foderate il fondo di una teglia rettangolare con carta da forno e collocateci sopra la pasta. Inserite dentro ad ogni conchiglione un pezzetto grande come una nocciola di salsiccia, una cimetta di broccolo e due dadini di gruyère.
Per mantenere una forma piu’ comoda chiudete con uno stecchino.
Passate un filo d’olio sopra la pasta e spolverate con abbondante gruyère grattuggiato.
Infornate a 180° per 10-12 minuti, tenendo d’occhio la teglia. Sfornate quando la pasta sara’ croccante e avra’ formato la crosticina sui bordi.

Servite caldissimo.

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *