Fattorie Fiandino a Tuttofood 2013

Sullo stesso argomento

Kuri Gohan – Riso Giapponese alle castagne

L'autunno ci porta il freschetto e le giornate limpide di sole, tazze di profumato tè e pomeriggi domenicali a leggere libri sotto la copertina...

Sweety of Milano 2016 – la più grande pasticceria del mondo!

A Milano, per due giorni, torna la più grande pasticceria del mondo. Da Nord a Sud i migliori pasticceri d'Italia con i loro prodotti e...

Brotgewürz – Pane aromatico tirolese al cumino, finocchio e coriandolo

Continua la contaminazione austriaca, d'altronde andare in vacanza serve anche a scoprire gusti nuovi e portare a casa ricordi e profumi.Succede che...

Estate: prosciutto e.. pesche

Fa caldo e io non lo sopporto. La mia reazione all'estate è smettere di cucinare e nutrirmi con cibo che non debba essere scaldato/cotto/arrostito o...
Chiara Bettaglio
Ama il Giappone in tutte le sue forme, quando non programma siti web, cucina, legge e cuce cosplay. Parla del Giappone anche mentre dorme.

 Un post velocissimo per comunicarvi che le mitiche Fattorie Fiandino saranno presenti a Tuttofood 2013 in programma dalla prossima domenica 19 maggio fino al 22, e che presenteranno le nuove creme per mani e corpo a base del favolosissimo Burro 1889!

Ho avuto la fortuna di provare la crema per le mani in anteprima quando sono andata alle Fattorie per la premiazione del Contest 2012 lo scorso dicembre, di cui vi scrivero’ un dettagliatissimo post, ed ora non ne posso piu’ fare a meno!
La “Ghitina“, questo il nome, è dedicata alla Nonna Margherita, in ricordo delle sue mani affettuose e vellutate che accarezzavano le guance dei nipoti Fiandino 🙂

Questa crema lascia le mani morbide e soffici, e chi come me ha sempre le mani “in pasta” per la cucina o per la maglia la adorerà! Amiche knitters siete state avvisate 😀

Sono curiosissima di provare anche la crema per il corpo!

Allora che state aspettando? Io saro’ a Tuttofood domenica!

Vi ricordo che le Fattorie Fiandino producono il Gran Kinara, il formaggio stagionato tipo grana a base di caglio vegetale, è profumatissimo e delizioso!
Per tacere degli altri meravigiosi formaggi…. il mio preferito e’ il Lou Bergier, seguito a stretto giro dal Lou Blau e dall’Ottavio a base di birra scura! 😛

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altre idee

Tappetino da taglio e rotella, cosa sono

Il tappetino da taglio e la rotella per tagliare stoffa e carta sono una "relativa" new entry nel mondo del cucito. Si...

Scegliere le forbici da sarta

Se dovessi avere soldi per comprare solo una cosa per il mio hobby, comprerei un buon paio di forbici da sarta. Non...

Riprendere a cucire, dopo una lunga pausa

Ero piena di bei progetti, fili, tessuti, cartamodelli. Ed entusiasmo, tanto entusiasmo. Compravo e progettavo, con chissà quali pretese, vestiti e oggettini,...

Brownies al triplo cioccolato con Nocciolata e noci

So che solo a leggere il titolo della ricetta vi sarà venuto un attacco di diabete. 🙂 Ebbene questo è un concentrato di cioccolato che...

Il mio menu di Pasqua con Angelo Parodi

Anche quest'anno ho partecipato all'iniziativa "Blogger del mese" di Angelo Parodi, con un menu interamente dedicato alla Pasqua. Dagli antipasti all'insalata per la gita di...

Altro che potrebbe interessarti