Minestrone primaverile

Sullo stesso argomento

Linguine con sardine alla mediterranea

Eccoci con l'ultima ricetta per Angelo Parodi, a questo giro siamo andati a ripetizione in modo da darvi tempo di studiare il menu di...

Kuri Gohan – Riso Giapponese alle castagne

L'autunno ci porta il freschetto e le giornate limpide di sole, tazze di profumato tè e pomeriggi domenicali a leggere libri sotto la copertina...

Sweety of Milano 2016 – la più grande pasticceria del mondo!

A Milano, per due giorni, torna la più grande pasticceria del mondo. Da Nord a Sud i migliori pasticceri d'Italia con i loro prodotti e...

Mezze maniche estive al gazpacho

Le giornate si fanno più corte ma il caldo continua a mordere di giorno, almeno in questo weekend vicentino. Quando c'è questa temperatura non me...
Chiara Bettaglio
Ama il Giappone in tutte le sue forme, quando non programma siti web, cucina, legge e cuce cosplay. Parla del Giappone anche mentre dorme.

Momentaneamente senza reflex mi tocca ripiegare sulla compattina ma mi pare il risultato sia comunque gustoso alla vista no?

Di ritorno dal Jamie Oliver Food Revolution Day di sabato, con tanta verdura fresca in frigo e col freddo di questi ultimi due giorni (siamo tornati in pieno inverno??) ho pensato che qualcosa di caldo potesse far bene al corpo e allo spirito 🙂 
Questo minestrone primaverile si gusta bene anche freddo ed e’ un ottimo svuota frigo, si ricicla tutto lo scovazzume di frigo, non si spreca niente ed e’ pure tanto salutare 🙂 

In fondo al post trovate il raccolto di oggi dall’orto balcone, di cui scrivero’ presto. Oggi insalata e mizuna (che e’ poi finito nel minestrone). Son soddisfazioni!! 😀
Dunque, per due persone io ci ho messo: 
una manciata di fave sgranate
una manciata di piselli freschi
un cipollotto
un porro
una zucchina verde scuro
una carota
una manciata di prezzemolo
una manciata di spinaci novelli
una manciata di bietoline da taglio
una manciata di insalata cicorino dal balcone
una manciata di mizuna sempre dal balcone

50gr di ditalini rigati procapite
scaglie di ricotta salata
Ho fatto tutto a pezzi e ho messo a cuocere per venti-trenta minuti in poca acqua aggiungendo solo un po’ di sale alla fine. 
Se piace aggiungete 50 gr a testa di ditalini rigati e impiattate il minestrone al dente facendolo intiepidire. Aggiungete in cima le scaglie di ricotta salata. 
Jamie ci mette anche un cucchiaio di pesto fresco…. provero’ domani magari.
A me di solito il minestrone piace frullato, questo e’ ottimo come passato di verdura freddo 😉  
Buon appetito!

Articolo precedenteViva l’Agri Schiscetta!
Articolo successivoZucca Crookneck

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altre idee

Tappetino da taglio e rotella, cosa sono

Il tappetino da taglio e la rotella per tagliare stoffa e carta sono una "relativa" new entry nel mondo del cucito. Si...

Scegliere le forbici da sarta

Se dovessi avere soldi per comprare solo una cosa per il mio hobby, comprerei un buon paio di forbici da sarta. Non...

Riprendere a cucire, dopo una lunga pausa

Ero piena di bei progetti, fili, tessuti, cartamodelli. Ed entusiasmo, tanto entusiasmo. Compravo e progettavo, con chissà quali pretese, vestiti e oggettini,...

Brownies al triplo cioccolato con Nocciolata e noci

So che solo a leggere il titolo della ricetta vi sarà venuto un attacco di diabete. 🙂 Ebbene questo è un concentrato di cioccolato che...

Il mio menu di Pasqua con Angelo Parodi

Anche quest'anno ho partecipato all'iniziativa "Blogger del mese" di Angelo Parodi, con un menu interamente dedicato alla Pasqua. Dagli antipasti all'insalata per la gita di...

Altro che potrebbe interessarti