Falso pesce finto con pane carasau e tonno Angelo Parodi

Sullo stesso argomento

Ushio-jiru – zuppa chiara giapponese alle vongole

Questa zuppa è il classico accompagnamento al ChirashiZushi ma si beve molto volentieri anche nel resto dell'anno. Si chiama ushio-jiru e spesso si trova accompagnata alla parola Hamaguri, che significa proprio vongole.

Linguine con sardine alla mediterranea

Eccoci con l'ultima ricetta per Angelo Parodi, a questo giro siamo andati a ripetizione in modo da darvi tempo di studiare il menu di...

Sigari del paradiso allo sgombro

Anche quest'anno continua la collaborazione con Angelo Parodi, la mia azienda ittica conserviera preferita.

Kuri Gohan – Riso Giapponese alle castagne

L'autunno ci porta il freschetto e le giornate limpide di sole, tazze di profumato tè e pomeriggi domenicali a leggere libri sotto la copertina...
Chiara Bettaglio
Ama il Giappone in tutte le sue forme, quando non programma siti web, cucina, legge e cuce cosplay. Parla del Giappone anche mentre dorme.

Quando ero piccola d’estate mia mamma preparava il pesce finto per avere qualcosa di pronto e fresco per cena, per non dover accendere i fornelli tornando dal negozio. Il nostro pesce finto era servito in un piatto di vetro a forma di pesce che non ricordo piu’ da dove arrivasse, e noi piccoli aggiungevamo scaglie di olive nere a mo’ di squame 🙂
E’ una ricetta molto semplice ma e’ la prima pietanza a sparire quando si propone ad una cena buffet estiva 😀
E…abbiate pazienza, sono in fase nostalgica.  :))

Siccome a me il pesce finto e’ sempre piaciuto e in generale l’accostamento patata-tonno e’ molto vincente, ho pensato di proporlo in una versione “destrutturata” (finta anche questa visto che non e’ molto strutturato nemmeno il pesce finto!) con sfoglie di pane carasau croccante: una via di mezzo tra una mousse spalmabile e una millefoglie insomma.

Con questa ricetta partecipo al contest Impiatta e scatta di Angelo Parodi in collaborazione con Sonia ed il Paese delle Stoviglie, mentre ho in canna altre due ricette sempre per il contest. Che dire? Il tonno mi ha ispirata parecchio! 🙂

ingredienti: 


qualche sfoglia di pane carasau
2 scatolette di tranci di tonno Angelo Parodi
4 patate medie bollite (circa 500gr.)
2 cucchiai di olive nere denocciolate (tenetene qualcuna da parte per la decorazione)
1 cucchiaio di capperini dissalati
sale pepe basilico fresco olio di oliva
a piacere aceto balsamico

Schiacciate le patate bollite aggiungendo un po’ di sale quando sono ancora calde: non frullatele altrimenti diventeranno una pasta collosa!
Frullate brevemente nel mixer il tonno scolato con le olive, i capperi dissalati sotto acqua corrente e strizzati, sale, pepe e qualche foglia di basilico fresco.
Unite il composto alle patate mescolando poco e delicatamente, non deve essere particolarmente liscio: se la consistenza dovesse risultare troppo densa ammorbiditelo con qualche goccia di olio di oliva.
Spezzate qualche fetta di pane carasau e a scelta formate delle tartine o dei mini millefoglie alternando il pane al composto. Completate con qualche oliva nera intera o a metà.
Secondo gusto potete aggiungere qualche goccia di aceto balsamico a piacere nel comprposto per un gusto più particolare (i bambini di solito non lo gradiscono).

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altre idee

Tappetino da taglio e rotella, cosa sono

Il tappetino da taglio e la rotella per tagliare stoffa e carta sono una "relativa" new entry nel mondo del cucito. Si...

Scegliere le forbici da sarta

Se dovessi avere soldi per comprare solo una cosa per il mio hobby, comprerei un buon paio di forbici da sarta. Non...

Riprendere a cucire, dopo una lunga pausa

Ero piena di bei progetti, fili, tessuti, cartamodelli. Ed entusiasmo, tanto entusiasmo. Compravo e progettavo, con chissà quali pretese, vestiti e oggettini,...

Brownies al triplo cioccolato con Nocciolata e noci

So che solo a leggere il titolo della ricetta vi sarà venuto un attacco di diabete. 🙂 Ebbene questo è un concentrato di cioccolato che...

Il mio menu di Pasqua con Angelo Parodi

Anche quest'anno ho partecipato all'iniziativa "Blogger del mese" di Angelo Parodi, con un menu interamente dedicato alla Pasqua. Dagli antipasti all'insalata per la gita di...

Altro che potrebbe interessarti