San Valentino, piccoli dolci per uomini occupati /2

by
Atto secondo, se volete qualcosa di più cioccolatoso per i vostri ometti questa è la scelta giusta.

Cosa c’e’ di più scioglievole di un cuore al cioccolato ricoperto di cioccolato?

Io poi ci ho aggiunto un pizzico di peperoncino nella copertura, dà quel tocco inaspettato di piccantezza 😀

Se li preparate oggi avrete tutto il tempo di regalarli domani per San Valentino, avendo cura di lasciarli al fresco stanotte. 
Questo dolcino lo dedico al mio blog, che proprio il 14 febbraio 2007 iniziava ad essere il mio compagno di cucina e di scazzi, di tante avventure. 
Buon settimo compleanno blogghettino mio!
Anche qui per la realizzazione non è necessario sperticarsi in difficili acrobazie, se non avete tempo o non volete preparare la base per la torta, potete utilizzarne una gia’ pronta, tipo plumcake. 
Per il resto dovete solo procurarvi dei bastoncini da lecca lecca in qualsiasi negozio di casalinghi e/o cake design ben fornito, e una base di spugna oasis per fioristi, reperibile in qualsiasi garden per pochi centesimi.

Vi consiglio la mia torta morbida al cioccolato come base per questi cake pop, facendo attenzione di lasciarla raffreddare bene per evitare che si reimpasti troppo.
Volendo ottenere un risultato meno cioccolatoso basterà usare una base per torta margherita o semplice plumcake.

ingredienti: 
torta margherita o cioccolato
2 cucchiai di mascarpone
1 pizzico di peperoncino in polvere
300 gr di cioccolato fondente
nocciole in granella
bastoncini da lecca lecca

Sbriciolate la torta in un recipiente, unite il mascarpone fino ad ottenere una massa omogenea, ma non lavoratela troppo.
Formate delle palline oppure sistemare la torta negli stampi a forma di cuore e lasciate raffreddare in frigorifero per un paio d’ore.
Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria in un bicchiere alto e stretto. Aggiungete il peperoncino e mescolate bene.
Immergete il bastoncino da leccalecca per un centimetro e poi inserirlo in uno dei dolcetti.
Calare il dolcetto nel cioccolato e lasciarlo immerso per un paio di secondi, estrarlo e appoggiarlo sulla granella di nocciole.
Infilzare il bastoncino nell’oasis per tenerlo in piedi e farlo asciugare.

0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *