Nodini di vitello alla griglia con pesto di spinaci novelli e granella di nocciole di Giffoni

by

Fame?
Beh รจ un buon segno, vuol dire che vi piace quello che vedete! ๐Ÿ™‚

about food

Da quando abito qui non ho il barbecue e questo fatto mi dissesta psicologicamente non poco: gli anni di scout passati ad accendere fuochi ogni domenica al sole cocente o sotto il diluvio universale reclamano a gran voce una scatola di fiammiferi, carta da giornale e legna appena raccolta nel bosco.
Voglio dire, accendere un fuoco per me non รจ solo un’abitudine in occasione di grigliate occasionali tra amici, l’imprinting si รจ fuso nel mio DNA a forza di campi estivi e uscite di reparto.

Per ovviare al fatto di non poter dar sfogo alla mia natura piromane cuciniera ho acquistato una favolosa piastra di ghisa pesante che adagio sul gas e mi accontento… ma devo dire che il risultato e’ assolutamente dignitoso e anzi sorprendente!

Quando ho letto del contest Fuoco alle Griglie de “Al Cibo Commestibile” non potevo tirarmi indietro dunque, e la scelta della ricetta piรน adatta e’ stata ardua, mi sarebbe anche piaciuto sfoggiare la mia esperienza di Trappeur (qui e qui). Per accompagnare questo piatto che presento e inoltre per non sprecare il fuoco consiglio la Salsa di Pomodori grigliati, che รจ un altro mio grande classico. Ok la pianto con l’autocelebrazione ๐Ÿ˜€ e se non fosse ancora chiaro partecipo con questo al contest :))

Fuoco alle Griglie contest!

Questo post pero’ non รจ solamente una ricetta, รจ un omaggio allo spirito un po’ pazzo, un po’ intrepido di sfidare la natura e sรจ stessi per imparare ad apprezzare le piccole cose come la fiamma allegra di un fuoco.
Abbiate un po’ di pazienza per la ricetta….Questi sono i miei ragazzi e ne vado orgogliosa ๐Ÿ™‚

Campo di Competenza in Informatica e Tecniche Scout anni 2008 e 2009

E questa รจ la mia ricetta:

Nodini di vitello alla griglia con pesto di spinaci novelli e granella di nocciole di Giffoni

per due
ingredienti:

  • 2 nodini di vitello con l’osso di media grandezza oppure 3 piccoli
  • sale al limone (presto su questo blog!) o in mancanza fior di sale e scorza grattuggiata di un limone amalfi
  • pepe
  • due cucchiai di olio evo

per il pesto:

  • 100 grammi di spinaci novelli
  • uno spicchio di aglio
  • una cucchiaiata abbondante di pecorino sardo stagionato grattuggiato
  • olio evo, un cucchiaio
  •  80 grammi di nocciole intere di Giffoni

Preparare la marinata per la carne cospargendo di sale al limone e pepe i nodini di vitello: inserirli in una busta di plastica per congelare e aggiungere l’olio. Sigillare e “massaggiare” la carne con la marinata. Lasciare in frigorifero per almeno 4 ore prima di grigliare.

Preparare la granella di nocciole pestando grossolanamente le nocciole nel mortaio: i frammenti non devono essere polverizzati ma non devono rimanere mezze nocciole. Travasare la granella in una ciotola.

Nel mortaio pestare con cura lo spicchio d’aglio, gli spinaci novelli e il cucchiaio di pecorino aggiungendo a filo l’olio. Non ne serve molto, gli spinaci cacceranno molta acqua di vegetazione. Come avrete notato e’ un pesto anomalo: mancano i pinoli perche’ avremo la granella. Dovrete ottenere una crema liscia ma non eccessivamente omogenea.
Servite il pesto e la granella su due piattini o ciotoline basse per ogni commensale.

Accendete il fuoco nel barbecue con elegante anticipo e aspettate la brace ben calda (niente fiamme! Carbone allo stato “bianco”, ovvero ricoperto di quella cenerina bianca che nasconde un cuore rosso fuoco), tamponate i nodini con della carta assorbente e appoggiateli delicatamente sulla griglia. Fateli brustolire bene da entrambi i lati per qualche minuto (il vitello cuoce abbastanza in fretta e a me piace comunque rosa e succoso all’interno) e deporre in un piatto.
Servire i nodini ad ogni commensale con i piattini a lato: ogni boccone va gustato intingendolo prima nel pesto e poi nella granella, che si attacchera’ al boccone come una panatura.

Potete accompagnare con dei peperoncini dolci appena passati sul barbecue!

Buon appetito a tutti!

0
4 Responses
  • Genny G.
    giugno 25, 2010

    grazie!!aggiorno il post:D

  • SUNFLOWERS8
    luglio 2, 2010

    Ciao Chiara, sissรฌ mi รจ venuta molta fame ^_^
    Sonia

  • Leda
    maggio 2, 2011

    Grazie per aver partecipato! Ricetta molto gustosa.

  • Alessandra
    maggio 4, 2011

    Bellissimo reportage di una giornata da "barbecue". Ho letto la rocetta della salsa….interessante e suppongo anche buona. Arrivo da te attraverso AboutFood, quindi piacere di conoscerti e son contenta di essere approdata qua. Buona giornata Ale.

    Visit my blog
    EssenZadiCanneLlaBlog

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarร  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *